Il karma dice ‘Stay strong’. Perché, c’è alternativa?

Oggi voglio parlare in prima persona. Perché mi sento ferita e ci voglio mettere la faccia. La mia faccia, il mio tempo. Ho pensato al potere delle parole, non solo al sapore che lasciano sulle labbra quando le si pronuncia o a quello che portano quando le si riceve. Ho pensato alla forza che può scaturire da una semplice parola, e la maggior parte delle volte sono sono grata di questo, è una delle cose più belle della vita. Una di quelle cose da preservare, da curare. Fanno crescere, ma fanno anche crollare. Come quando c’è troppo vento e non sei ben sicura di volerti opporre o lasciarti trasportare da quella corrente; sarebbe molto più facile. Continua a leggere

Annunci