Raindrops Keep Falling On My Head.

Chiudere gli occhi è una fregatura, l’ho sempre detto. Tutto quel buio che mi circonda ed io che cerco di dipingerlo con qualche colore. Il bianco di una risata fragorosa, il rosso di un bacio mancato, il viola di una stretta troppo forte. Mi metto lì e, con un pennello in mano, dipingo quella tela. La posso dipingere ogni volta che voglio. A volte la dipingo persino ad occhi semi-aperti mentre parlo con qualcuno o aspetto alla cassa il mio turno.

E mi ci tuffo, in mezzo a quei colori. Mi ci calo completamente…e quanto mi piace sporcarmici. Sanno di buono, quei colori, sanno di fumo e di Iris, sanno di Argan e di Nocciola. Sanno di te.

Poi però li apro, li apro per davvero, quegli occhi. E allora vedo nuovi colori, più sbiaditi rispetto a come li ricordavo. La risata non c’è più perché le labbra non si schiudono per farle posto, e il mio bacio non ti ha lasciato nessuna impronta, perché non c’è mai stato.

Così prendo quel lembo stropicciato (parente del famigerato velo pietoso) e, cercando di adattarlo il più possibile, copro quella tela. E’ sempre più piccolo quel lembo, credo che fra poco non ne avrò più bisogno, sai. Riuscirò a guardare quella tela senza aver più voglia di infilarci la testa dentro a dare una sbirciatina.

E allora sì che potrò dirti che non hai idea di quanto mi hai fatto male. Ma non hai neanche idea di quanto mi hai fatto bene.

Annunci

Un pensiero su “Raindrops Keep Falling On My Head.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...