Crescere.

La devo smettere di credere che dietro alle persone ci sia sempre del buono, del bene. Spesso, non c’è. E’ una verità che apprendi solo dopo tanti portoni sbattuti sul naso (già piuttosto importante) e dopo tante spinte dal centesimo gradino, e dopo tante pugnalate nel bel mezzo della schiena. Spesso, non c’è. Non c’è bene, non c’è debolezza, non c’è insicurezza, non c’è nessuna giustificazione. Solo, non c’è.

Ed è difficile da accettare per chi, come me, subisce questi atteggiamenti. Quegli atteggiamenti. Gli atteggiamenti di chi non ti rispetta, come persona. Gli atteggiamenti di chi non rispetta il valore che hai.

Una persona buona, lo farebbe. Io, l’ho fatto. Contro ogni aspettativa e senza voler nulla in cambio.

Sono buona. E non ripaga.

Annunci

6 pensieri su “Crescere.

  1. Ti capisco Erica. Ma quelli come noi non penso cambino facilmente, si faranno sbattere mille portoni sul naso ma ci facciamo ripagare da un sorriso sincero.
    È una forma di vita, opinabile ma per noi giusta.
    Dolce notte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...